Sentirsi accolto e a casa è una delle sensazioni più belle e rasserenanti nella vita di una persona. A me l’Azione Cattolica ha trasmesso e continua a trasmettere questa sensazione di leggerezza del cuore. La mia esperienza nasce 8 anni fa. Sono stata trascinata dall’entusiasmo dei miei educatori e solo qualche anno dopo ho deciso di seguire le loro orme.

In Ac ho incontrato tante persone, instaurato nuove amicizie, ho scoperto la bellezza della condivisione, la necessità e l’utilità del gioco (anche da grandi), l’importanza di alimentare ogni giorno la propria Fede per quanto questo possa essere difficile. Ho percepito la presenza di Gesù nei bivacchi diocesani, nelle GMG ma anche nel semplice volto di qualcuno.

L’Ac mi ha dato tanto, mi ha visto crescere e diventare quella che sono oggi, consapevole che senza di Lei non sarei così. Voglio nel mio futuro camminare insieme all’Ac, testimoniare ai miei amici e ad altre persone quanto questa esperienza di vita arricchisca l’animo di ognuno e ci insegni ad essere cristiani con il sorriso e con la gioia in volto.

Lucia Arbocò